Comunicati

Castrolibero, M5S: “destinazione di terreni inedificabili è speculazione da parte del Comune”

Castrolibero, M5S: “destinazione di terreni in edificabili, è speculazione da parte del Comune”

 È scandaloso quello che è accaduto a Castrolibero. Terreni trasformati in una notte in edificabili laddove ci troviamo in presenza di un PSC che presenta volumetria esagerate calcolate su un numero di abitanti che esiste solo sulla carta e nelle previsioni sballate di chi vorrebbe continuare la distruzione e la cementificazione del nostro territorio.
Dall’amministrazione uscente ci saremmo aspettati la risoluzione dei problemi che affliggono molti proprietari terrieri, ai quali è stata modificata la destinazione urbanistica dei propri possedimenti facendoli ritrovare nelle condizioni di non poter più gestire i beni in questione. Questo accade quando si trasforma un terreno agricolo in edificabile anche in quei luoghi dove l’edificabilitá è vietata per legge.
Ma dal Comune fanno orecchie da mercanti e tutte le osservazioni portate avanti dai nostri concittadini sono rimaste chiuse nei cassetti di qualche segreta stanza.
Come Movimento 5 Stelle portiamo avanti un diverso concetto di valorizzazione del territorio, seguendo il principio del consumo di suolo zero (ma non nel senso fasullo della legge regionale targata Oliverio). Abbiamo già pronta una nostra proposta per una gestione più equa e sostenibile del territorio, che non preveda discariche o fantasiose metropolitane leggere, né più quartieri dormitorio che ormai popolano le nostre colline.
Una proposta che vuol dare voce alle reali necessità della nostra popolazione oramai succube di una gestione amministrativa borderline che appaga gli interessi di pochi e mortifica quelli della maggioranza dei cittadini.

MoVimento 5 Stelle – Castrolibero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *