Cinema e Cult

Buon 90° compleanno Mickey Mouse!

Buon 90° compleanno Mickey Mouse!

Il 18 novembre 1928 debuttava al cinema il cortometraggio animato “Steamboat Willie” dando vita così ad uno dei personaggi più amati al mondo ancora oggi: Mickey Mouse o Topolino.

-Dal genio di Walt Disney che nel 1928  aveva perso i diritti del suo primo personaggio di successo (Oswald il coniglio fortunato) e l’intero staff del proprio studio di Hollywood lo aveva abbandonato; Disney, allora ancora giovane regista alle prime armi, ebbe l’idea di creare un nuovo personaggio, Mickey Mouse con l’unico collaboratore rimastogli, Ub Iwerks, e con lui realizzo il nuovo personaggio al quale affidare la sopravvivenza dello Studio Disney. Per settimane tutti ignorarono che Walt e Ub stessero dando corpo alla realizzazione di un nuovo progetto. In gran segreto, lavorando di notte in un garage, Walt Disney e il suo braccio destro Ub Iwerks prepararono in tutta fretta il primo film di Mickey Mouse. Iwerks, disegnando fino a 700 animazioni al giorno, consentì al personaggio di debuttare in una proiezione privata il 15 maggio 1928.

Il 18 novembre 1928 di 90 anni fa, invece, un corto di Mickey Mouse debuttò al Colony Theatre di Broadway dando inizio alle gesta di Topolino.

Topolino ebbe una veloce ascesa ma non senza problemi all’ inizio. Dopo sedici cortometraggi e un successo enorme in America, il 13 gennaio 1930 Topolino fece il suo esordio sulla carta stampata con una serie di strisce a fumetti che formano  “Topolino nell’isola misteriosa” storia ispirata al primo cortometraggio, “Plane Crazy”,  scritta da Walt Disney e disegnata da Ub Iwerks e poi da Win Smith.  Negli anni 40  cominciò ad apparire,  anche nei comic books, riviste in formato pocket, come la testata Walt Disney’s Comics and Stories. Inizialmente le storie pubblicate erano ristampe delle strisce di Gottfredson, spesso ridisegnate in alcuni punti per renderle meno violente, ma all’inizio degli anni 50 si iniziarono a pubblicare storie inedite, disegnate da autori come Paul Murry detto l’uomo dei topi in quanto era il principale autore delle storie a fumetti americane di Topolino.

Per festeggiare questo topolino che ha attraversato diverse generazioni, la guerra  mondiale, e il cambiare del mondo, sono molte le inziative in tutto il mondo. Una mostra speciale a New York, un libro che raccoglie i ritratti di personaggi famosi come Kate Moss e Heidi Klum, un numero speciale e una striscia a fumetti di 300 metri,  disegnata da Claudio Sciarrone e presentata a Lucca Ciomics a inizio novembre  entrata nel Guinness World Record, i Walt Disney Park e Resort di tutto il mondo celebreranno il 18 novembre proporranno merchandise commemorativo.

 

Pantaloni rossi, scarpe gialle, orecchie tonde e guanti bianchi: ecco Topolino! Icona globale, unica nel suo genere. Buon Compleanno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *