Cucina Tradizioni e Curiosità

I dolci di Anna, aspettando la Pasqua: I cuculi, ricetta cosentina

Aspettando la Pasqua- I dolci di Anna: I cuculi, ricetta cosentina

 

Inizia la settimana Santa e per tradizione in Calabria si preparano i cuculi, la cui ricetta e il nome cambiano a seconda della zona nella nostra regione. Per voi oggi la ricetta tradizionale di Cosenza, che prevede un impasto simile alla pasta frolla, preparati e condivisi con noi da Anna Maria Sparano-

Ingredienti

  • 1kg di farina
  • 6 uova grandi
  • 400 gr di  strutto o burro
  • 350gr di zucchero
  • 1 limone e un arancia da grattuggiare
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 1 bicchiere di latte

Preparazione

Creare una fontanella con la farina insieme a : zucchero,cannella,vanilgia,limone grattuggiato,lievito, su uno spianatoio, aggiungere le uova e farle assorbire, aggiungere lentamente lo strutto sciolto e continuare ad impastare, alla fine aggiungere il latte, se l’ impasto è duro se ne può aggiungere altro. Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Creare le forme, “cuzzupe” , cuculi, tortani (corone).

Prima di infornare a 160/170 gradi, spennellare con uovo e spolverare zucchero semolato, a pacere decorare con i diavoletti colorati.

Sempre per decorazione e buon augurio presentare con un ramoscello di ulivo benedetto.

Buona Pasqua!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *