Cinema e Cult

Pronti per Stranger Things 3? Intanto godiamoci la maratona anni ’80 di Italia 1

Pronti per Stranger Things 3 ? Intanto godiamoci la maratona anni ’80 di Italia 1 che in questi giorni ci ha preparato con uno spot molto simbolico in omaggio alla serie: sfondo nero, il logo di Italia 1 con contorni rossi ed evanescenti. In sottofondo la musica dei titoli di testa di Stranger Things. Poi la svolta… improvvisamente il simbolo del sesto canale si capovolge come se stesse nel Sottotosopra e compare la scritta «Stranger 80’s».

I film in programmazione, iniziata già da questa mattina presto-

  • 06:26 – Il Segreto del mio successo

  • 08:30 – Breakfast club

  • 10.29 – Sixteen candles – Un compleanno da ricordare

  • 13:44 – Gremlins

  • 15:53 – Gremlins 2 – la nuova stirpe

  • 19:26 – I Goonies

  • 21.35 – E.T. l’extraterrestre

  • 23:54 – IT

Stranger Things

Uno dei prodotti più iconici riguardante il ritorno in pompa magna dell’atmosfera vintage dedicata agli anni ’80, è pronto a tornare con una terza stagione tanto attesa dagli appassionati.

Dopo il finale della scorsa stagione e l’uscita dei trailer, che in questi mesi ci hanno deliziato con veri e propri omaggi agli anni ’80 e campagne pubblicitarie come quella della Coca Cola, piccoli spot divertenti, una vera e propria campagna pubblicitaria che ha aumentato l’ attesa.

In molti si sono posti dei dubbi su quale sia il filo conduttore che potrebbe fare da collante a tutta la serie.

L’ attesa è finita, questa notte alle 00.00, la 3^ stagione sarà disponibile su Netflix, sarà ambientata durante il 1985. Una data molto particolare, dato che in quel periodo uscì per la prima volta al cinema un cult dell’epoca: Ritorno al futuro. Si parlerà di viaggi nel tempo?

Nel dubbio, siamo sicuri che anche questa terza stagione difficilmente potrà deludere tutti coloro che non aspettano altro di poter respirare di nuovo l’atmosfera del decennio pop eccellenza.

Cast: Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Caleb McLaughin, Noah Schnapp, Sadie Sink

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *