Società Tech

Da Cape Canaveral il lancio della Crew Dragon, perchè nessuno ne parla?

Conto alla rovescia per la partenza dagli Usa della Crew Dragon, data storica che vedrà gli Sati Uniti lanciare dopo nove anni dal suolo americano una navicella tutta americana. Ma perchè nessuno ne parla?

 

  • Per chi fosse interessato, questa sera su Focus si potrà attendere con approfondimenti e vedere in diretta la partenza dell’ultimo viaggio dello Space Shuttle Endeavour, la penultima missione del programma Shuttle. Diretta a partire dalle 21.30.

 

La capsula partirà oggi pomeriggio mercoledì 27 maggio, alle 4,33  ora locale della Florida, cioè le 22,33 ora italiana. La Crew Dragon diretta verso la Stazione spaziale internazionale (Iss). È realizzata da SpaceX, l’azienda del miliardario Elon Musk che ha sviluppato anche il vettore Falcon 9 e le tute spaziali,  diverse da quelle tradizionali. Ed ecco inizirare la nuova corsa allo Spazio, con uno sguardo  alla competizione con Cina e Russia verso il ritorno sulla Luna e l’approdo su Marte.

Anche se le previsioni danno il 70% di possibilità di condizioni climatiche sfavorevoli, tra pioggia e nubi dense. Il Falcon 9 è già sullo storico Launch Pad 39 della base di Cape Canaveral, intitolata a John F. Kennedy, lo stesso da cui partiva lo Space Shuttle, l’ultima navicella americana in grado di condurre astronauti in orbita, dismessa nel 2011. Pronti a partire ci sono gli esperti Douglas Hurley e Robert Behnken, entrambi con due esperienze spaziali alle spalle.

Curiosità (fonte Focus)

 Il lancio, sta assumendo i toni di un evento mediatico senza precedenti, con centinaia di giornalisti presenti, anche l’astronauta italiano Roberto Vittori.
Vittori raggiungerà sulla Stazione spaziale internazionale l’altro italiano Paolo Nespoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *