Comunicati

SIMONE DE VITA (IDM): JONIO COSENTINO, IRRISPETTOSO QUANTO SPREGIUDICATO COMPORTAMENTO

SIMONE DE VITA (IDM): JONIO COSENTINO, IRRISPETTOSO QUANTO SPREGIUDICATO COMPORTAMENTO

nota di SIMONE DE VITA, Commissario IdM Trebisacce

Nella gestione della cosa pubblica c’è una cosa che non muore mai: le assunzioni clientelari. Esempio ne è la gestione dei Consorzi di Bonifica e nella fattispecie la questione che sta tenendo banco nell’ultimo periodo dello “Jonio Cosentino” con sede a Trebisacce (Cs) e quelle quanto mai inopportune nuove assunzioni. Un ente che già nella scorsa legislatura ha mostrato la totale autonomia nella gestione senza confronto alcuno anche con il dipartimento regionale stesso che oggi, nella persona dell’assessore Gianluca Gallo sottolinea non soltanto la mancanza di concertazione ma anche l’inutilità di continuare in una strada che ha mostrato negli anni l’inefficienza del sistema e la gravità di una spesa pubblica che va senza dubbio rivista. Come Italia del Meridione condividiamo la posizione dell’Assessore Gallo, denunciamo quel trasversalismo del presidente del Consorzio di Bonifica che ormai dichiara fama, ma nello stesso tempo chiediamo a tutta la classe politica di bloccare questo perpetrato scempio, puntando il dito anche sull’irrispettoso quanto spregiudicato comportamento. Ah dimenticavo, le assunzioni “clientelari”, sono sempre a scapito del merito. Ingiusto continuare ad illudere e spegnere i sogni di tanti giovani meritevoli.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *